domenica 3 marzo 2013

Mezza maratona Roma-Ostia


21km in 1 ora 48 minuti e 28 secondi! Incredibile…solo ieri era un sogno e oggi è realtà. E già perché difficilmente credevo che avrei potuto realizzare quel tempo che nella mia mente rappresentava davvero un arduo obiettivo. Ero nella griglia di partenza e alternavo momenti di riflessione a momenti di profonda concentrazione. Quel “48” era proprio uno sfidante pensiero. Soprattutto perché proprio ieri le batterie dei due orologi si sono completamente scaricate e ho dovuto correre senza tempo. L’ho preso come un segno del destino…correre con la mente sgombra e non vincolata dal “minuto a km”. So di aver bisogno di un altro periodo per tornare dove ero prima, recuperare la forma e soprattutto riabituare la testa.

Ma il mio obiettivo oggi era essere qui, correre e tagliare il traguardo divertendomi. E così è stato. Ho avuto la mente lucida fino alla fine e ho potuto assaporare le mille emozioni dal primo all’ultimo passo. Ho percorso gli ultimi km cantando (ovviamente dentro di me!) e sorridendo.
Sorridere a chi lungo il percorso faceva il tifo, sorridere a chi mi incoraggiava quando in un paio di punti ho camminato, sorridere al sole, sorridere al mare, sorridere quando ho tagliato il traguardo, sorridere allo sport, sorridere alla vita.

Ho respirato energia positiva. Sono così felice e piena grinta come non mi capitava da mesi. E’ stata una giornata incredibile!

Grazie alla mia squadra per i momenti divertenti, grazie per il sole, grazie per aver potuto essere qui con lo spirito giusto…semplicemente grazie per un’altra importante esperienza.

Un ringraziamento particolare a Luciano, Teresa, Enzo per il tifo e il supporto che ci hanno fornito e un grazie immenso a Rita che ha preparato le bombe ripiene alla crema per rendere ancora più speciale il dopo gara!

Stasera voglio addormentarmi abbandonandomi a questa sensazione di fatica positiva che sento nelle gambe, mi fa sentire viva!

Complimenti a quelle 12.000 persone che come me hanno vissuto una giornata di sport da conservare nel cuore. Alla prossima!










3 commenti:

  1. daje così!
    il 5 maggio è vicino, pronta per l'esordio stagionale?

    RispondiElimina
  2. Siiii sono pronta :-) ....solo che non ci saro'...sarò all'estero e con l'occasione parteciperò ad un'altra gara. Ci vediamo a Trevignano!

    RispondiElimina
  3. è più di un anno che non scrivi...eppure non sembra che tu ti sia fermata! Beh, non ci racconti più niente?

    RispondiElimina